Silvia ALBERTAZZI

Professore ordinario di Letteratura dei Paesi di Lingua Inglese, Dipartimento di Lingue, Università di Bologna. Via Cartoleria 5 - 40124 Bologna Tel.: +39 (051) 2097221 E-mail: albertaz@lingue.unibo.it

Pubblicazioni di argomento indiano e postcoloniale

Volumi

  • Il tempio e il villaggio. La narrativa indo-inglese e la tradizione britannica, Bologna, Pàtron, 1978.
  • In viaggio nel racconto. Percorsi e prospettive della narrativa breve di lingua inglese, (con L.M. Crisafulli Jones), Urbino, QuattroVenti, 1992 (with one essay on Indian short fiction in English).
  • Bugie sincere. Narratori e narrazioni 1970-1990, Roma, Editori Riuniti, 1992. (sections on Salman Rushdie, Amitav Ghosh, Anita Desai, Ruth Prawer Jhabvala and others).
  • La letteratura fantastica , Bari, Laterza, 1993.
  • Translating India. Travel and Cross-Cultural Transference in Post-Colonial Indian Fiction in English, Bologna, CLUEB, 1993.
  • Nel bosco degli spiriti. Senso del corpo e fantasmaticità nelle nuove letterature di lingua inglese, Manziana (Roma), Vecchiarelli, 1998 (sections on Rushdie, Chandra, Seth, Desai, Gupta, Jhabvala, Ghosh and others).
  • Lo sguardo dell'Altro. Le letterature postcoloniali, Roma, Carocci, 2000.
  • Il romanzo new global. Storie di intolleranza, fiabe di comunità, Pisa, ETS, 2003 (with Adalinda Gasparini).

Cura o edizione di volumi

  • Appartenenze. La scrittura delle donne di colore nelle letterature di espressione inglese, Bologna, Pàtron, 1998 (with a chapter on the fiction of Indian diapsora).
  • Abbecedario Postcoloniale (con Roberto Vecchi), Macerata, Quodlibet, 2001.
  • Abbecedario Postcoloniale 2 (con Roberto Vecchi), Macerata, Quodlibet, 2002.
  • Postmodernism and Postcolonialism (with Donatella Possamai), Padova, Il Poligrafo, 2002.

Articoli e saggi

  • "R.K. Narayan's Impossible Epiphanies" in Africa America Asia Australia, 1, 1985, pp. 55-62.
  • "Shut in, Shut off: Ruth Prawer Jhabvala's Mythology of Captivity", Commonwealth, VII, 1, 1985, pp. 45-56.
  • "Jane Austen in India: Marriage, Money and Middle-Class Life in Ruth Prawer Jhabvala's Fiction", Africa America Asia Australia, 3, 1987, pp. 49-68.
  • "The Story-Teller and the Talkative Man: Some Conventions of Oral Literature in R.K.Narayan's Short-Stories", Commonwealth, 9, 2, 1987, pp. 59-64.
  • "Il giro del giorno in ottanta mondi: narrativa 'postmoderna' e geografia della memoria",Problemi, 81, 1988, pp. 76-92.
  • "Sara Jeannette Duncan's Indian Novellas", in J. Bardolph (ed.), Short Fiction in the New Literatures in English, Nice, 1989, pp. 197-201.
  • "In the Skin of a Whale: Salman Rushdie's Responsibility for the Story", Commonwealth, 12, 1, 1989, pp. 11-18.
  • "Salman Rushdie, la Storia e le storie", Problemi, 86, 1989, pp. 291-305.
  • "Narratori di fine millennio", Problemi, 91, 1991, pp. 143-168.
  • "The Influence of Italo Calvino on the New Literatures in English" in VV.AA., Bologna, la cultura italiana e le letterature straniere moderne, 1, Ravenna, Longo, 1992, pp. 289-295.
  • "Migration in Anglophone Fiction of the Eighties" in G. Capone, C. Gorlier, B. Hickey (eds.), Commonwealth Literary Cultures: New Voices, New Approaches, Lecce, Edizioni del Grifo, 1993, pp. 409-417.
  • "Passages: the 'Indian Connection' from Sara Jeannette Duncan to Rohinton Mistry" in M.T. Bindella, G.V. Davis (eds.), Imagination and the Creative Impulse in the New Literatures in English, Amsterdam, Rodopi, 1993, pp. 57-66.
  • "Haroun and the Sea of Stories: un viaggio dalla tristezza alla gioia" in G. Capone (ed.), Percorsi immaginati, Bologna, CLUEB, 1993, pp. 59-74.
  • "L'altra faccia dell'Impero: Naturalismo e Positivismo in Inghilterra", Problemi, 100, 1994, pp. 154-164.
  • "Scrittura fuori dagli atlanti ufficiali", Concertino, III, 11, 1994, pp. 11-13.
  • "Kamala Das e Taslima Nasrin: 'E' facile far sì che un uomo t'ami'. Il matrimonio nella poesia femminile indiana", Linea d'ombra, 100, 1995, pp. 31-32.
  • "La letteratura indoinglese" in A. Lombardo (ed.), Verso gli antipodi, Firenze, La Nuova Italia, 1995, pp. 15-57 e 259-267 (bibliografia).
  • "Al modo di Alice. Il fantastico nelle letterature di lingua inglese" in M. Farnetti (ed.), Geografia, storia e poetiche del fantastico, Firenze, Olschki 1995, pp. 27-37.
  • "Dal romanzo borghese alla soap opera: A Suitable Boy di Vikram Seth" in P. Galli Mastrodonato (ed.), Ai confini dell'Impero. Le letterature emergenti, Manziana (Roma), Vecchiarelli, 1996, pp. 11-21.
  • "L'altra faccia dell'Impero: Naturalismo e Positivismo in Inghilterra" in T. Iermano (ed.), Positivismo naturalismo Verismo, Manziana (Roma), Vecchiarelli, 1996, pp. 19-27.
  • "Dim Lights, Small Village: il romanzo indiano di lingua inglese e la costruzione dell'occidente", Africa America Asia Australia, 19, 1997, pp. 117-126.
  • "Clarissa non abita più qui (e Virginia nemmeno). Le scrittrici della diaspora indiana e l’arte di negoziare la città, in S. Albertazzi (ed), Appartenenze. La scrittura delle donne di colore nelle letterature di espressione inglese, Bologna, Patron, 1998.
  • “Introduzione” to S. Albertazzi (ed), Appartenenze. La scrittura delle donne di colore nelle letterature di espressione inglese, Bologna, Patron, 1998
  • "Narrativa indoinglese. Sogni dopo la mezzanotte", Pulp, 18, 1999, pp. 6-11.
  • "Postmoderno? Postcoloniale? La grande narrativa" in Giuseppe Petronio, Massimiliano Spanu (a cura di), Postmoderno?, Roma: Gamberetti Editrice, 2000, pp. 67-81.
  • "Crossing the Shadow Lines" in Dennis Haskell, Ron Shapiro (a cura di) Interactions. Essays on the Literature and Culture of the Asia-Pacific Region, Nedlands, University of Western Australia Press, 2000, pp. 133-142.
  • "Michael Ondaatje", Pulp, 29, 2001, pp. 24-26.
  • "Belli e perdenti", Pulp, 30, 2001, pp. 60-65
  • "The Indian Woman, the Body and the Flesh. Re-reading Some Poems by Kamala Das, Eunice de Souza and Sujata Bhatt” in Alessandro Monti, R. K. Dhawan (eds.), Discussing Indian Women Writers. Some Feminist Issues, Prestige Books. New Delhi 2002, pp. 66-77.
  • “I nipotini della mezzanotte”, hamelin. Note sull’immaginario collettivo, 4, aprile 2002, pp. 22-25.
  • “Texts instead: la narrazione (postcoloniale) nell’epoca della sua riproducibilità tecnica” in Shaul Bassi, Simona Bertacco, Rosanna Bonicelli (a cura di), In That Village of Open Doors. Le nuove letterature crocevia della cultura moderna, Atti del I Convegno AISLI, Venezia, Cafoscarina, 2002, pp. 9-18.
  • “Salman Rushdie”, Pulp, 37, 2002, pp. 10-13.
  • “L'editoria italiana e la letteratura indoinglese: trasformazioni in Asia meridionale e trasformazioni nelle scelte editoriali italiane nell'ultimo decennio” in Elisabetta Basile e Michelguglielmo Torri (a cura di), Il subcontinente indiano verso il terzo millennio. Tensioni politiche, trasformazioni sociali ed economiche, mutamento culturale, CSPEE/Franco Angeli, Milano 2002, pp. 519-533.
  • “Music in The Ground Beneath Her Feet”, The Atlantic Critical Review, 1, 2, July-September 2002, pp. 133-140.
  • “La fabbrica delle ombre e la macchina per scrivere storie, ovvero la narrazione al tempo del computer”, Fictions. Studi sulla narratività, I, 2002, pp. 55-73.
  • “Postcolonial literature and multiculturalism in the university curriculum”, ConVivio. Journal of ideas in Italian studies, 7, 2, October 2001, pp. 177-181.
  • “Se Stephen King incontra Shahrazàd”, Liber. Libri per bambini e ragazzi, 59, 2003, pp. 17-22.

Articoli e saggi

  • "I racconti di Salman Rushdie tra Oriente e Occidente", Linea d'ombra, 101, 1995, pp. 54-55.
  • "Salman Rushdie, The Moor's Last Sigh", Il Tolomeo, I, 1, 1996, pp. 71-72.
  • "Quel treno per il Pakistan. Un romanzo di Khushwant Singh", Linea d'ombra, 120, 1996, pp. 67-68.
  • " Amitav Ghosh, Il Cromosoma Calcutta", Il Tolomeo,II, 2, 1997, pp. 113-114.
  • "Le avventure di un bambino (Swami and Friends di R.K. Narayan)", Linea d’ombra, 128, 1997, pp. 98-99.

  • "Shashi Deshpande, Il buio non fa paura", Il Tolomeo, III, 1997, pp. 125-127.
  • "Shaul Bassi, Poeti Indiani del Novecento di Lingua Inglese", Il Tolomeo, p. 123.
  • "Il grande vecchio delle lettere indiane. Una nota su Khushwant Singh.", Il Tolomeo, III, 1997, p. 139.
  • "La grande bugia indiana" (Vikram Chandra, Terra rossa e pioggia scrosciante), Linea d'ombra, 141, 1999, p.
  • "Kiran Desai, Hullabaloo in the Guava Orchard; Manju Kapur, Difficult Daughters", Wasafiri, 29, Spring 1999, pp. 90-91.
  • "Salman Rushdie, La terra sotto i suoi piedi", Pulp, 20, 1999, p. 29.
  • "Vikram Chandra, Amore e nostalgia a Bombay", Pulp, 21, 1999, p. 29.
  • "Shyam Selvadurai, I giardini di Ceylon", Pulp, 21, 1999, p. 46.
  • "Rohinton Mistry, Un lungo viaggio", Pulp, 22, 1999, p. 38
  • "Jhumpa Lahiri, L'interprete dei malanni", Pulp, 26, 2000, p. 28.
  • "Michael Ondaatje, Anil's Ghost", Wasafiri, 32, Autumn 2000, pp.74-75.
  • "R. K. Narayan, Il mago della finanza e Il nostro amico Sampath", Pulp, 29, 2001, p. 30.
  • “A. Appadurai, Modernità in polvere”, Pulp, 31, 2001, p. 50.
  • “M. Suri, La morte di Vishnu”, Pulp, 33, 2001, p. 34.
  • “B. Sharma, Banana-flower”, Pulp, 32, 2001, p. 37.
  • “Anita Desai va oltre l’India, per raccontare il Massachusetts”, Il Piccolo, 22/3/01, p. 27.
  • “Narayan, umanissime storie dall’India”, Il Piccolo, 14/5/01, p 21.
  • “Amitav Ghosh in trasparenze di vetro”, il manifesto, 3/1/02, p. 13.
  • “Da New York con occhi di belva”, il manifesto, 12/4/02, p. 12.
  • “R. Mistry, Un equilibrio perfetto, Pulp, 41, 2003, 41.

Interviste

  • "Farrukh Dhondy. Spaghetti alla bolognese e anatra di Bombay." Incontro con Silvia Albertazzi, Linea d'ombra, XIV, 1996, 114, pp. 31-35.
  • "Contenere il mondo. A confronto con Vikram Chandra", Linea d’ombra, 131, 1998, pp. 72-75.
  • "Amitav Ghosh", Pulp, 19, 1999, pp. 24-25.

Relazioni e comunicazioni a convegni e conferenze

  • "The Story-Teller and the Talkative Man: Some Conventions of oral literature in R.K. Narayan's short-stories", Nice, Convegno su "Orality and Literature in the New Literatures in English", Dicembre 1986.
  • "Sara Jeannette Duncan's Indian Novellas", Nice, Convegno EACLALS, Marzo 1988.
  • "The Influence of Italo Calvino on the New Literatures in English", Bologna, Convegno su "Bologna, la cultura italiana e le letterature moderne", Ottobre 1988.
  • "Migration in the Anglophone Fiction of the Eighties", Lecce, Convegno EACLALS, Aprile 1990.
  • "Passages: the 'Indian Connection' from Duncan to Mistry", Trento, Convegno su “The New Literatures in English”, Novembre 1990.
  • "The Indian Writer Abroad", Conferenza, University of North London, Dicembre 1990, e, successivamente, in versione ampliata, Seminario sullo Stato degli studi europei sulle Nuove Letterature in Inglese, Lubiana, Marzo 1991.
  • "L'altra faccia dell'Impero: naturalismo e positivismo in Inghilterra", Cassino, Convegno su "Positivismo, naturalismo e verismo", Dicembre 1992.
  • "Under Eastern Eyes: London in the Works of Salman Rushdie, Farrukh Dhondy and Hanif Kureishi", Graz, Convegno EACLALS, Maggio 1993.
  • "A Suitable Boy di Vikram Seth", Macerata, Convegno sulle nuove letterature di lingua inglese, Maggio 1994.
  • "Tradurre le nuove letterature in inglese", Conferenza, Corso di traduzione per l’editoria, Modena, Giugno 1994.
  • "True Liars: Children, Migrants, Actors and the Art of Story-Telling", Conferenza, Providence, RI, (USA), Brown University, Department of Italian, 19 Settembre 1994.
  • "Dim Lights, Small Village: la 'creazione dell'occidente' nella narrativa indoinglese di fine secolo", Grado, Seminario del Gruppo CNR per lo Studio delle Letterature dei paesi emergenti, 6-7 Ottobre 1995.
  • "Tradurre le letterature emergenti", Conferenza, Scuola per Traduttori e Interpreti di Misano Adriatico, 29 Febbraio 1996.
  • "America is Calling: The Art of Translation in the Bush of Ghosts", Oviedo, Convegno EACLALS, Marzo 1996.
  • "Scrittori e città. Delhi e Khushwant Singh". Conferenza (con Goffredo Fofi e Khushwant Singh), Roma, Teatro Argentina, 4/11/1996.
  • "L'India come metafora dell'Impero in Rudyard Kipling e Salman Rushdie". Conferenza, Università di Torino, 6/11/1996.
  • "L'India di Amitav Ghosh". Conferenza (con Gianni Sofri), Bologna, Centro Culturale "Amilcar Cabral", 9/5/1997.
  • “Crossing the Shadow Lines: New Indo-English Fiction and the British Canon”, “India: Nationalism, Democracy, Development, Multiculturalism. A conference to celebrate the 50th Anniversary of Independence”, Bologna, 28 Novembre 1997.
  • “Crossing the Shadow Lines: the Fiction of Amitav Ghosh”, “Interactions. The Eighth Biennial Symposium on Literatures and Cultures of the Asia Pacific Region”, Perth, University of Western Australia, 9-12 Dicembre 1997.
  • Presentazione del libro di R.K. Narayan, Swami e i suoi amici, Libreria Feltrinelli, Bologna, 4/3/98 (with Antonio Faeti, Matteo Baraldi e Marina Manfredi).
  • Ibridità locali. Percorsi dalla periferia al centro delle nazioni, Presentazione del volume a cura di Homi Bhabha, Nazione e Narrazione, Istituto Gramsci, Bologna, 18/3/1998 (con Matilde Callari Galli, Vita Fortunati e Mariella Pandolfi).
  • “English Studies in Italy: the (Western) Canon and After”, Convegno English Studies: Present Problems and Future Perspectives, Leopold-Franzens-University, Innsbruck, 25-26/5/1998.
  • "Translation as Transculturation in Postcolonial Fiction", seminario e conferenza, Leopold Franzens University, Innsbruck, 18/11/1998.
  • "Postmoderno? Postcoloniale? La grande Narrazione", Convegno Postmoderno?, Trieste, Museo Revoltella/Istituto Gramsci FVG, 28 e 29 novembre 1998.
  • "Patrie immaginarie: Salman Rushdie e la narrativa indiana di lingua inglese", corso di specializzazione post-laurea sulle nuove letterature, Venezia, Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari Europei e Postcoloniali, 25/3/1999.
  • "La narrativa indiana e la diaspora indiana in lingua inglese", corso di aggiornamento Letterature del secondo novecento: nuovi ambiti geografici, culturali ed espressivi, Ravenna, Liceo Classico "D. Alighieri", 1/3/1999.
  • "Il fantastico postcoloniale", convegno su Lo specchio dei mondi impossibili. Il fantastico nella letteratura e nel cinema, Bologna, 19/3/1999.

  • "Psicoanalisi e letteratura. Il fantastico e il perturbante nelle letterature post-coloniali", conferenza, Firenze, Istituto "Gradiva" per la ricerca in psicoanalisi, 10/4/1999.
  • "La contronarrativa della diaspora", Lecce, convegno "Memoria e diaspora", 16/4/1999.
  • "Linee d'ombra: confini da abbattere e da difendere nella narrativa indiana di lingua inglese", Università di Salerno, Dipartimento studi linguisitici e letterari, corso di perfezionamento in antropologia e psicanalisi del testo e della scena, 4/6/1999.

  • "Venticinque anni di studi letterari indoinglesi in Italia: storia, metodologie, prospettive", Torino, convegno sullo "stato degli Studi sulle Letterature dei Paesi di Lingua Inglese in Italia, oggi", 22/10/1999.
  • " La narrativa indoinglese e l'editoria italiana dal 1984 a oggi", Pavia, Convegno Associazione "Italindia", 9/11/2000.
  • "Multiculturalism and the Italian Academy", Parlamento Europeo, Lussemburgo, 21/11/2000.
  • "Il canone e le letterature postcoloniali", conferenza per il dottorato di ricerca in francofonia, dipartimento LLSM, 19/1/2001.
  • "Come sono buoni i bianchi …" conferenza e dibattito sul colonialismo con Alberto Burgio and Martino Albonetti, Sala Zonarelli, Bologna, 9 marzo 2001.
  • "Memoria e storia nelle letturature postcoloniali contemporaneee", Altamura (BA), convegno su Tradizioni letterarie e dialogo tra culture, Liceo Cagnazzi, 6/4/2001.
  • “Tradurre le letterature postcoloniali”, lezione per il corso di traduzione letteraria del Centro di Poesia dell’Università di Bologna, Collegio Erasmus, Bologna, 29/5/2001.
  • Relazione plenaria di chiusura su “"Texts Instead": la narrazione (postcoloniale) nell'epoca della sua riproducibilità tecnica” al 1° Convegno AISLI di Venezia, 3/11/2001
  • Presentazione poetessa Sujata Bhatt, Dipartimento LLSM e Caffè La Linea, Bologna, 6/11/2001.
  • “Il mondo capovolto. Racconti, storie, visioni dal Sud del mondo”, presentazione della collana “Troposfere” (Quodlibet, Macerata) con Carla Fratta, Matteo Baraldi e Maria Chiara Gnocchi, 16 Gennaio 2002 – Collegio Nuovo, Pavia.
  • “Music, key to the unseen in Salman Rushdie’s The Ground Beneath Her Feet”, EACLALS Triennial Conference, Copenhagen, 21-26/3/2002.
  • “Salman Rushdie in New York: Looking at the Centre with Furious Eyes”, Saarbrücken, International Conference Peripheral Centres, Central Peripheries. Anglophone India and its Diaspora(s), 29-31 August 2002.
  • “Mitologia quotidiana: donne e mito nel subcontinente indiano”, Palermo, International Conference Thieves of Languages-Ladre di Linguaggi. Il mito nell’immaginario femminile, 7-9/11/2002.
  • “Salman Rushdie’s Latest Novels: The Ground Beneath Her Feet and Fury”, lecture, Royal Holloway University of London, 19/11/2002.
  • Female Indian Poetry in English”, lecture, Royal Holloway University of London, 21/11/2002.
  • “Nel bosco degli spiriti: città e fantasmi da Tutuola a Brian Eno, da David Byrne a Salman Rushdie”, conferenza, Accademia di Belle Arti, Bologna, 12/02/03.
  • “Dalla parte di Venerdì: le letterature postcoloniali”, Dipartimento LLSM, giorante dell’orientamento, 24/02/03.
  • “Salman Rushdie e la storia: dal revisionismo magico all’iperrealismo del presente”, seminario dottorato in Letterature e Culture dei Paesi di Lingua Inglese”, 7/03/03.
  • “Se Stephen King incontra Sharazàd: ovvero, raccontare per non morire”, Firenze, convegno internazionale Si racconta: storia e storie delle Mille e una Notte, 15/03/03.
  • “Narrazioni al crocevia: fiaba e romanzo nelle letterature postcoloniali”, conferenza, Università degli studi di Pisa, 29/04/2003.

Argomenti []