In ricordo del professor Enrico Fasana

Lunedì 17 marzo a Milano si è spento il professor Enrico Fasana, socio fondatore di Italindia, Ordinario di Storia e istituzioni dei paesi afro-asiatici presso l'Università di Trieste, già docente di Storia del Subcontinente indiano presso l'Istituto Universitario Orientale di Napoli.

Nel corso della sua attività scientifica, il professor Fasana si è soprattutto concentrato sulle seguenti tematiche: Il mondo tribale in India, il sistema castale (con le sue implicazioni politiche) e il problema dell'intoccabilità, le backward classes, Gandhi e i gandhiani, gli Stati nativi, l'impatto del Risorgimento italiano sul nazionalismo indiano, le confraternite islamiche, il modernismo islamico in India.
Tra le sue pubblicazioni recenti si ricordano:
- Introduzione. In E. Fasana (a cura di), Le Confraternite cristiane e musulmane: storia, devozione, politica. Quaderni storici della Facoltà di scienze politiche dell'Università degli Studi di Trieste, 2, pp. 9-31,2001.
- Gandhi e Vinoba. Atti del Convegno dell'ASSEFA Italia, Genova, 17-18 Marzo 2000, pp. 13-23.
- Deshabhakta: the leaders of the Italian independence movement in the eyes of Marathi nationalists. In N. K. Wagle (a cura di), Writers, Editors and Reformers, Manohar, Delhi, 1999, pp. 42-63.
- Luigi Pio Tessitori: his historical research and the Rajasthan of his time. Tessitori and Rajasthan. Proceedings of the International Conference. Bikaner, 21-23 February 1996 (eds. D. Dolcini & F. Freschi) Società Indologica “Luigi Pio Tessitori”, 1999, 129-64.